Oggi 2 marzo 2022 la nostra scuola partecipa all'evento "L'Italia ripudia la guerra" (trasmissione in streaming alle ore 11)

Mentre in Europa soffiano venti di guerra, che si addensano scuri sopra il suolo ucraino, la scuola italiana sente il bisogno di stringersi attorno alle vittime di ogni conflitto e di riflettere su una conquista, quella della pace, che non va data mai per scontata. 

A conversare con gli studenti, sul tema della pace alla luce della nostra Costituzione, sono: il Ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi, l'esperto di diritto Luigi Mariano Guzzo e Aluisi Tosolini, dirigente scolastico e coordinatore della rete nazionale "La mia scuola per la pace"

Gli studenti, con i loro docenti, riflettono ed approfondiscono insieme l'articolo 11 della nostra Costituzione: L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.

Al termine dell'evento gli studenti sono invitati a riprodurre la scritta L'Italia ripudia la guerra in tutte le lingue conosciute, a realizzare cartelloni, a fotografarsi con la bandiera della pace.

L Italia ripudia la guerra    2AQ pace1 quadrata

 

Istituto Tecnico Statale per il Settore
Economico - Turismo - Liceo Linguistico

Via Natta 11 - 20151 Milano
Telefono: + 39 023087296
PECmitn03000e@pec.istruzione.it
E-mail: itt@gentileschi.it